Faq

Abbiamo riepilogato le domande più frequenti in cosiddette FAQ (Frequently Asked Questions), raggruppandole per tema. In questa rubrica puoi forse trovare le risposte che cerchi.

Avviso importante

Attualmente, alcune informazioni e funzioni di Radio Swiss Jazz non sono disponibili né sul sito web né sull’app. Continua

Programmazione

Conoscete il nostro motto: «Music. Pure.» Tante ore di sola musica jazz, soul e blues per scoprire e apprezzare molte curiosità e per momenti di relax. Senza commenti né pubblicità.
La programmazione è pensata in modo da essere equilibrata durante tutto l’anno e, fatta eccezione per quella natalizia che va in onda durante il periodo dell’Avvento, non fa riferimento a fatti d’attualità come feste, stagioni o anniversari di nascita, di morte o di altro tipo.

Radio Swiss Jazz propone un mix di jazz mainstream e swing, ma anche soul melodico e blues con una percentuale del 50% di musica svizzera.

È impossibile concepire un canale musicale che soddisfi i gusti di tutti gli ascoltatori. Per la programmazione musicale ci basiamo quindi molto sulle opinioni dei nostri ascoltatori. Il nostro obiettivo è capire quali stili musicali piacciono alla maggior parte degli ascoltatori, quali dividono il pubblico e quale musica fa addirittura cambiare canale. La maggior parte degli ascoltatori preferisce standard del jazz, del blues e del soul come pure jazz più moderno e melodico. Invece Dixieland, New Orleans e le vecchie registrazioni non piacciono a tutti.

La sfida della nostra radio è allestire una programmazione musicale che abbia un successo di pubblico tale da giustificare gli investimenti effettuati, perché anche noi dobbiamo tener conto della quota di mercato e dell’audience. Se invece proponessimo trasmissioni speciali, gli ascoltatori che non apprezzano quel particolare stile spegnerebbero la radio.

Radio Swiss Jazz è una stazione radio pubblica della SRG SSR e finanziata tramite le tasse di ricezione e come tale ha anche il compito di sostenere gli artisti svizzeri. È ciò che facciamo nella nostra radio trasmettendo il 50% dei brani di artisti svizzeri. Chiaramente nella selezione di brani svizzeri facciamo in modo che siano adatti al nostro format musicale e che corrispondano ai nostri standard di qualità. È fondamentale proporre un ampio repertorio di produzioni svizzere e consentire così ai nostri ascoltatori di conoscere la varietà della scena musicale jazz svizzera.

«CH» significa che il brano trasmesso ha a che fare con la Svizzera, per esempio per quanto riguarda gli interpreti o l’autore.

Trasmettiamo molti brani e classici degli anni ’20 fino agli anni ’50, ma spesso con nuove interpretazioni. Il motivo è che le registrazioni più antiche sono di scarsa qualità.

Ci sono ragioni diverse per eventuali ritardi e modifiche del programma. Di norma si tratta di problemi tecnici. Ogni giorno alle 04:00 del mattino il programma viene sincronizzato in modo tale che non ci siano differenze di orario.

Fra un brano e l’altro è prevista una pausa di 2 secondi. In ogni caso non è sempre facile capire quando finisce un brano e a volte ci capita di chiederci se è il finale o un prolungato silenzio. Il programma è automatizzato cosicché non possiamo elaborare tutti i brani contemporaneamente. Il nostro repertorio comprende più di 12000 titoli. La percezione è molto soggettiva.

Ci occorrono registrazioni in formato WAVE, quindi preferibilmente il CD ufficiale con tutte le informazioni necessarie su musicista, interprete, produttore, label, distribuzione, persona di contatto, anno di pubblicazione, ecc. La nostra redazione prenderà in considerazione il CD e lo ascolterà. Il musicista o l’etichetta riceveranno un avviso di ricevimento. Se decidiamo di inserire un brano nel nostro repertorio sarete automaticamente informati, anche se l’operazione può richiedere un po’ di tempo.

Se le registrazioni vengono effettuate per uso personale non ci sono problemi.

Possiamo inserire solo brevi passaggi dei brani per motivi di Copyright.

Accettiamo in qualsiasi momento proposte non vincolanti inoltrate per iscritto a info@radioswissjazz.ch. Tuttavia, a causa dei numerosi consigli e proposte che riceviamo, non possiamo rispondere a tutte le richieste in questo ambito.

Non c’è la possibilità di richiedere brani musicali. La nostra redazione seleziona nuovi titoli appropriati che rientrano nella filosofia della radio e li propone agli ascoltatori.

Negli ultimi anni, le ordinazioni di supporti sonori tramite la nostra playlist e le consegne da parte dei nostri partner commerciali hanno subito un forte calo. Inoltre, un numero crescente di brani inseriti nella nostra programmazione non sono più reperibili in supporti sonori fisici. Le informazioni sul nostro sito web a proposito dei brani e degli album (comprese le informazioni sulle case discografiche e sul numero di ordinazione) sono così dettagliate e complete che i supporti sonori disponibili possono essere ordinati online direttamente dai rivenditori.
Al contempo, il numero di offerenti di download musicali è aumentato considerevolmente. Abbiamo quindi deciso di rinunciare a pubblicare link diretti per non avvantaggiare nessun offerente.

Per motivi di copyright non ci è consentito realizzare copie dei brani, neanche quando non sono più disponibili. Radio Swiss Jazz offre in alternativa l’opzione di una notifica automatica per segnalare la prossima diffusione del brano desiderato. Se si desidera ricevere una simile e-mail di promemoria basta cliccare sull’icona grigia raffigurante un quadrante, visibile in corrispondenza dei brani sulla pagina iniziale del nostro sito web e alle rubriche «Banca dati musicale» e «Programma musicale». Infine compilare e inviare il formulario online in base alle proprie esigenze.

Banca dati musicale

Tutte le opere di un determinato artista sono disponibili nella rubrica Banca dati musicale, dove figurano anche la biografia, la discografia, i brani in programma e le prossime diffusioni.

Basta andare alla rubrica Banca dati musicale e inserire nel campo di ricerca il titolo o l’artista.

Ricezione

Con il comando «Inizio radio» o tramite il player esterno, sul nostro sito internet è possibile ricevere Radio Swiss Jazz in formato mp3 e nella qualità 128 kbps. Nell’app, viene attivato per default lo stream aacPlus (32 kbps). Ma cliccando sulla sigla «HQ» nella parte inferiore dell’app è possibile passare allo stream aacPlus con 96 kbps, che offre una qualità superiore.

Su iPhone, iPad, smartphone o tablet con sistema operativo Android è possibile ascoltare Radio Swiss Jazz tranquillamente grazie alla nostra app scaricabile dall’App Store o dal Google Play Store. Qualora si usi un iPad, affinché compaia l’app, può essere necessario rimuovere il filtro di ricerca «iPad». A causa della quota di mercato limitata (stato: settembre 2014) del sistema operativo Microsoft, non offriamo una app per Windows Phone. Agli utenti di un dispositivo con Windows Phone consigliamo come alternativa l’app per radio «TuneIn».

Per ascoltare le nostre trasmissioni in auto vi occorre un’autoradio digitale o un’autoradio con internet. In Svizzera sempre più veicoli sono equipaggiati con autoradio DAB+. Inoltre esistono diverse possibilità per potenziare radio OUC con la tecnologia DAB+. Si consiglia di rivolgersi a un rivenditore specializzato o al proprio meccanico di fiducia. Richiamiamo la vostra attenzione sul fatto che, in auto, le nostre trasmissioni possono essere ascoltate in digitale solo in Svizzera e nelle zone di frontiera. Per maggiori informazioni consultate il sito www.dabplus.ch.

Fate una ricerca automatica sul vostro dispositivo in modo tale da aggiornare tutte le stazioni. Talvolta aiuta spostare l’apparecchio di ricezione per la durata dell’operazione.

Il nostro canale non è diffuso su OUC ma sulla rete del digitale terrestre. I canali digitali non hanno una vera e propria frequenza nel senso comune del termine. Con una ricerca automatica delle frequenze, si può trovare il canale con il nome «Swiss Jazz+».

Siamo a conoscenza di questo problema. In caso di update al sistema operativo di smartphone e tablet, tutti i provider di app necessitano di un certo tempo per aggiornare le applicazioni. Ciò avviene anche nel nostro caso ed è inevitabile.

Di norma la nostra app per iPhone funziona anche sull’iPad. Tuttavia, per trovare l’app è necessario rimuovere il filtro di ricerca «iPad» sull’App Store.

Grazie al rapido sviluppo tecnico è prevedibile a medio termine un miglioramento della qualità dello streaming, ma attualmente non è previsto. Una migliore qualità dello streaming implica proporzionalmente più larghezza di banda con conseguenti costi nettamente superiori, mentre può approfittare della qualità del suono leggermente superiore solo una piccola parte degli ascoltatori che dispone anche di un buon impianto hi-fi. Peraltro, il nostro stream AAC+ a 96kbps offre una qualità del suono leggermente migliore.

Dal 2016, per captare la nostra rete dal satellite Eutelsat-Hotbird, è necessario possedere un ricevitore idoneo al DVB-S2. Senza questo apparecchio, purtroppo, la ricezione non è più possibile. Già da molto tempo che la nostra radio non è più trasmessa sul satellite Astra.

Varie

Siamo una radio musicale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR e veniamo finanziati tramite le tasse di ricezione riscosse da Serafe (Organo di riscossione svizzero per il canone radiotelevisivo).

In linea di massima, la nostra radio può essere diffusa senza bisogno di versare un compenso all’emittente. Tuttavia, è obbligatorio osservare le norme sul canone applicabili alla diffusione in spazi pubblici vigenti nel luogo dove si svolge l’attività in questione, in modo da tutelare i diritti d’autore.

Non ci occupiamo direttamente delle candidature. I bandi di concorso per eventuali posti vacanti sono pubblicati sul sito della SRG SSR. Non è purtroppo possibile fare stage.