Rob Rock

nato il 1.1.2000

Links www.robrock.com (Inglese)

Rob Rock

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera

Rob Rock (Orlando, ...) è un cantante heavy metal statunitense, famoso per la militanza in gruppi come Axel Rudi Pell e Impellitteri.

Inizi

La storia musicale di Rob Rock comincia nel 1983 quando si unisce al giovanissimo Chris Impellitteri nei "Vice", una band che registrò un solo demo; tuttavia l'amicizia con Chris si svilupperà in seguito.

I M.A.R.S.

Il 1986 è l'anno del debutto su disco: I M.A.R.S. Mike Varney, capo dell'etichetta Shrapnel Records, voleva mettere su un supergruppo di heavy metal melodico, e inizialmente tentò di recuperare gente del calibro di Jeff Scott Soto e Craig Goldie. Questa operazione fallì e finalmente nel 1986, Rob Rock-Tony Macalpine-Rudy Sarzo-Tommy Aldridge diedero vita al Project Driver: M.A.R.S. Un disco di U.S.Metal melodico, calibrato con gli ottimi inserti tastieristici di Macalpine.

Impellitteri

Nel 1987, conclusosi il progetto M.A.R.S., Rob viene nuovamente chiamato dall'amico Chris Impellitteri per registrare insieme il primo EP degli Impellitteri. Saranno 4 tracce che faranno conoscere il talento di questi due giovani americani in giro per il mondo: dall'heavy metal terremotante di "Lost in the Rain" all'aor paradisiaco di "I'll be searching". Fra 1987 e 1988 per Chris è un periodo difficile, e vuole ricominciare da zero con una nuova band.

I progetti 88-91

In questi tre anni Rob Rock incide una quantità enorme di dischi come lead vocalist. Nel 1988 è la volta di Intense Defense dei Joshua, nel 1989 di Angelica del gruppo omonimo, nel 1990 tenta di riutilizzare il nome Driver incidendo un EP molto raro e ricercato dai collezionisti di mezzo mondo. Il mini cd contiene cinque canzoni: Warrior, Fly Away, Only love can save me now, Hearts on fire e I believe in love. Il 1991 è la volta di Axel Rudi Pell, con il quale incide Nasty Reputation, dove secondo molti esperti di settore, fa la più grande performance della sua carriera.

Il ritorno con Chris Impellitteri

Il 1992 è l'anno del ritorno con gli Impellitteri con il disco "Grin and bear it", e questo connubio durerà fino al 2000, fino al disco "Cruch".

L'inizio della carriera solista

Quindi nel 2000 decide di formare una band solista, i Rob Rock's Rage of Creation. Il debutto è un fulmine a ciel sereno nel panorama Heavy Metal americano: vi è addirittura la presenza di Jake E.Lee come chitarrista su due canzoni. La carriera solista proseguirà con Eyes of Eternity del 2003 e Holy Hell del 2005.

Le collaborazioni

Da ricordare alcune sue apparizioni su dischi come Avantasia, Laudamus e nei Powergod, dove reinterpreta il classico "You and I" dei M.A.R.S..

Discografia

Solista

  • Rage of Creation (2000)
  • Eyes of eternity (2003)
  • Holy Hell (2005)
  • Garden of Chaos (2007)

Impellitteri

  • Impellitteri (1987)
  • Grin and Bear It (1992)
  • Victim of the System (1993)
  • Answer to the Master (1994)
  • Screaming Symphony (1996)
  • Eye of the Hurricane (1998)
  • Crunch (2000)
  • Good And Evil (2008)

Axel Rudi Pell

  • Nasty Reputation (1991)

Joshua

  • Intense Defense (1989)

Angelica

  • Angelica (1990)

M.A.R.S.

  • Project: Driver (1986)

Warrior

  • Code of life (2001)

Driver

  • Driver EP (1990)

Rick Renstrom

  • Until The Bitter End (2005)

Mistheria

  • Messenger of the Gods (2005)
  • Solo Piano (2007)
  • Dragon Fire (2010)
  • Keys of Eternity (2011)

Collegamenti esterni

  • (EN) Rob Rock, su MusicBrainz, MetaBrainz Foundation.
  • (EN) Rob Rock, su Encyclopaedia Metallum.
Controllo di autorità VIAF: (EN43055462 · ISNI: (EN0000 0000 1916 8605 · GND: (DE135246687 · BNF: (FRcb1422-1475q (data)
Questa pagina è stata modificata l'ultima volta il 13.01.2017 11:34:24

Questo articolo si basa sull'articolo Rob Rock dell'enciclopedia liber Wikipedia ed è sottoposto a LICENZA GNU per documentazione libera.
In Wikipedia è disponibile una lista degli autori.