Paul O'Dette

Paul O'Dette

nato il 2.2.1954 a Columbus, OH, Stati Uniti d'America

Paul O'Dette

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera

Paul O'Dette (Columbus, Ohio, 2 febbraio 1954) è un liutista e musicologo statunitense.

Biografia

O'Dette ha iniziato suonando da giovane la chitarra elettrica in un gruppo rock a Columbus, capitale dell'Ohio. Per caso gli capitò di suonare delle trascrizioni per chitarra di musica per liuto, il che lo convinse ad avventurarsi nello studio di questo strumento, del quale ne è diventato un eccellente interprete, così come di altri strumenti dell'epoca antica: l'arciliuto, la tiorba e la chitarra barocca.

In seguito si è specializzato nella esecuzione di musica del Rinascimento e del Barocco realizzando oltre 100 incisioni discografiche e ottenendo numerose nomination Grammy e premi da parte della critica. Il suo ciclo di registrazioni in 5 dischi della musica per liuto di John Dowland per Harmonia Mundi ha ottenuto il prestigioso premio francese Diapason d'Or dell'anno[1].

Nel corso degli anni ha collaborato con vari interpreti, tra cui l'ensemble The King's Noyse diretto dal violinista David Douglass.

Oltre alla attività di interprete, Paul O'Dette è un avido ricercatore, e ha lavorato sulla prassi esecutiva e sulle fonti della musica vocale del XVII secolo italiana e inglese, sulla pratica del basso continuo e sulla tecnica del liuto.

Dal 1976 è insegnante di liuto Eastman School of Music a New York e direttore artistico del Boston Early Music Festival.

Attualmente vive Rochester (New York) con la sua famiglia.

Discografia

  • 1983 - John Dowland, Musike of lute (Astrée)
  • 1984 - English lute duets, con Jakob Lindberg (BIS)
  • 1985 - Francesco da Milano, Intabolatura de l'Ars Nova, Florantine (Astrée)
  • 1987 - Antonio Vivaldi, Lute & mandolin concertos, con The Parley of Instruments (Hyperion)
  • 1987 - Robin is to the Greenwood Gone. Elizabethan Lute Music (Elektra)
  • 1987 - Ancient Airs & Dances, con Rogers Covey-Crump (Hyperion)
  • 1990 - Giovanni Girolamo Kapsberger, Il Tedesco della Tiorba (Harmonia Mundi)
  • 1990 - Thomas Campion, Ayres, con Drew Minter, controtenore (Harmonia Mundi)
  • 1990 - Abvlatvres de Levt (Astrée)
  • 1992 - Sigismondo d'India, Lamento d'Orfeo, con Nigel Rogers e Andrew Lawrence-King (Virgin Classics)
  • 1993 - The King's Delight. 17 century ballads for voice & violin band, con The Kings Noyse (Harmonia Mundi)
  • 1994 - Dolcissima et Amorosa. Early Italian Renaissance Lute Music (Harmonia Mundi)
  • 1994 - Canzonetta. 16th century canzoni & instrumental dances (Harmonia Mundi)
  • 1995-1997 - John Dowland, Complete lute works vol. 1-5 (Harmonia Mundi, 5 Cd)
  • 1996 - The Queen's Delight. 17th century english ballads and dances, con The King's Noyse (Harmonia Mundi)
  • 1997 - Le Jardin de Mélodies. 16th century french dances & songs, con The King's Noyse (Harmonia Mundi)
  • 1998 - Apollo's Banquet. 17th century music from the publications of John Playford, con David Douglass e Andrew Lawrence-King (Harmonia Mundi)
  • 1999 - Alla Venetiana. Early 16th century venetian lute music (Harmonia Mundi)
  • 1999 - Jacopo Peri, Il Zazzerino (Harmonia Mundi)
  • 1999 - Anthony Holborne, My Selfe. 16th century pavans, galliards, and almains, con The King's Noyse (Harmonia Mundi)
  • 2000 - Pavaniglia. Dances & madrigals from 17th century Italy, con The Kings Noyse (Harmonia Mundi)
  • 2001 - Robin Hood. Elizabethan Ballad Settings (Harmonia Mundi)
  • 2001 - Simone Molinaro, Fantasie, canzoni e balli (Harmonia Mundi)
  • 2002 - John Dowland, Seaven Teares con The Kings Noyse (Harmonia Mundi)
  • 2003 - Nicolas Vallet, Le Secret des Muses (Harmonia Mundi)
  • 2003 - The Royal Lewters. Music of Henry VIII and Elizabeth I's favourite lutenists (Harmonia Mundi)
  • 2005 - Lusty Gallant, England's Golden Age (Harmonia Mundi, 2 Cd)
  • 2006 - Daniel Bacheler, The Bachelar's delight (Harmonia Mundi)
  • 2008 - Santiago de Murcia, Jàcaras!, con Andrew Lawrence-King (Harmonia Mundi)
  • 2008 - Melchior Neusidler, Lute music (Harmonia Mundi)
  • 2010 - Marco dall'Aquila, Pieces for lute (Harmonia Mundi)
  • 2013 - Francesco da Milano, Il divino (Harmonia Mundi)

Note

  1. Scheda di Paul O'Dette sul sito della Harmonia Mundi

Collegamenti esterni

Questa pagina è stata modificata l'ultima volta il 24.03.2014 12:38:23

Questo articolo si basa sull'articolo Paul O'Dette dell'enciclopedia liber Wikipedia ed è sottoposto a LICENZA GNU per documentazione libera.
In Wikipedia è disponibile una lista degli autori.