Banca dati musicale

Musicista

Yvonne Catterfeld

nata il 2.12.1979 a Erfurt, Thüringen, Germania

Yvonne Catterfeld

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera

Yvonne Catterfeld (Erfurt, 2 dicembre 1979) è una cantautrice e attrice tedesca.

Biografia

A 15 anni iniziò a suonare il piano e il flauto, contemporaneamente alle prime lezioni di danza e canto. Dopo il diploma, studiò pop e jazz all'accademia musicale di Lipsia per due anni. Nel 1998 effettuò la sua prima registrazione con il suo soprannome KIV, ma le 7 canzoni trovarono soltanto piccole risposte in ambienti non professionali.

Dopo gli studi Yvonne partecipa al concorso di canto Stimme 2000 (figurando con il nome di Vivianne), dove ha incontrato il manager e il capo della BMG Thomas Stein, che le offre un contratto con la sotto-etichetta discografica Hansa Music. Nel 2001 rilascia il suo primo singolo, "Bum", una cover dell'omonimo brano All Saints, ma il brano non entrò neppure nelle classifiche. Infine i tre singoli successivi "Komm zurück zu mir", "Niemand sonst" e "Gefühle" aiutano ad aumentare la notorietà di Yvonne.

Nel 2002 prese parte alla famosa soap opera tedesca Gute Zeiten, schlechte Zeiten, dove impersona Julia Blum fino al 2005. Spinta dalla sua presenza in TV Yvonne finalmente trova un grande successo con il suo quarto singolo "Für dich", che raggiunge persino il primo posto nelle classifiche dei singoli di Germania, Austria e Svizzera. Il suo primo album Meine Welt ha trovato un successo simile ed è stato certificato come Disco di Platino. Un anno dopo riesce a ripetere il successo con "Du dast mein Herz debrochen" e il suo secondo album Farben meiner Welt.

Nel 2005 la Catterfeld diventa la più importante attrice della storia della soap opera Sophie - Braut wider willen. Ciononostante, lo show non ha mai risposto alle aspettative delle reti televisive con il risultato di esser stato interrotto a marzo dopo solo 65 episodi. Nello stesso tempo Yvonne rilascia il suo primo singolo in inglese, "Where Does the Love Go", in collaborazione con il cantante Eric Benét.

Nell'ottobre 2006, Yvonne Catterfeld pubblica il suo quarto album Aura, che vede la partecipazione di Mousse T., Walter Afanasieff e Max Herre. Nel 2007 partecipa al film televisivo Wenn Liebe doch so einfach wär e appare con un cameo in 300 ore per innamorarsi.

Nel 2009 è nel cast del thriller Schatten der Gerechtigkeit. Interpreta se stessa in Zweiohrküken. Nel marzo 2010 pubblica il suo quinto album Blau im Blau, che ha un successo moderato. Fa seguito, nel 2011, una raccolta dal titolo The Best of Yvonne Catterfeld – Von Anfang bis jetzt. Nel novembre 2013 pubblica l'album Lieber so.

Nel 2014 appare nel film franco-tedesco La bella e la bestia accanto a Léa Seydoux e Vincent Cassel. Intorno alla metà del 2015 prende parte al programma televisivo Sing meinen Song – Das Tauschkonzert. Nel novembre dello stesso anno prende parte a The von Trapp Family: A Life of Music, una produzione internazionale nonché remake del film La famiglia Trapp.

Nel marzo 2017 pubblica il suo settimo album in studio Guten Morgen Freiheit.

Discografia

Album in studio

  • 2003 - Meine Welt
  • 2004 - Farben meiner Welt
  • 2005 - Unterwegs
  • 2006 - Aura
  • 2010 - Blau im Blau
  • 2013 - Lieber so
  • 2017 - Guten Morgen Freiheit

Raccolte

  • 2011 - The Best of Yvonne Catterfeld – Von Anfang bis jetzt
  • 2014 - Best of

Filmografia parziale

  • Gute Zeiten, schlechte Zeiten - serie TV, 40 episodi (2002-2005)
  • Tatort – serie TV, 1 episodio (2005)
  • La nostra amica Robbie (Hallo Robbie!) - serie TV, 1 episodio (2005)
  • Sophie – Braut wider Willen - serie TV, 2 episodi (2005-2006)
  • Il sogno di mio padre - film TV (2007)
  • Maga Martina e il libro magico del draghetto (2009)
  • La bella e la bestia (La belle & la bête), regia di Christophe Gans (2014)
  • Cecelia Ahern - I fiori del destino (Cecelia Ahern: Zwischen Himmel und Hier) (2014)
  • Cecelia Ahern - Il ponte delle speranze (Cecelia Ahern: Mein ganzes halbes Leben) (2014)

Premi

2003

  • Bambi - "Shooting-Star"
  • Goldene Stimmgabel - "Best Female (Pop)"

2004

  • ECHO - "Female Artist National (Rock/Pop)"

Doppiatrici italiane

Nelle versioni in italiano dei suoi film, Yvonne Catterfeld è stata doppiata da:

  • Emanuela Baroni in Maga Martina e il libro magico del draghetto
  • Maria Letizia Scifoni in Cecelia Ahern - I fiori del destino
  • Angela Brusa in Cecelia Ahern - Il ponte delle speranze

Altri progetti

Collegamenti esterni

Controllo di autorità VIAF: (EN80040606 · ISNI: (EN0000 0000 5810 3396 · GND: (DE1352-20998
Questa pagina è stata modificata l'ultima volta il 22.09.2017 18:46:16

Questo articolo si basa sull'articolo Yvonne Catterfeld dell'enciclopedia liber Wikipedia ed è sottoposto a LICENZA GNU per documentazione libera.
In Wikipedia è disponibile una lista degli autori.