Banca dati musicale

Musicista

Shelly Manne

Shelly Manne

nato il 11.6.1920 a New York City, NY, Stati Uniti d'America

morto il 26.9.1984 a Los Angeles, CA, Stati Uniti d'America

Links www.drummerworld.com (Inglese)

Shelly Manne

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera

Shelly Manne (New York, 11 giugno 1920 – Los Angeles, 26 settembre 1984) è stato un batterista statunitense di musica jazz.

Biografia

Considerato un appartenente al jazz della West Coast, Manne iniziò la sua carriera nelle grandi formazioni degli anni 1940, mettendosi particolarmente in luce nelle orchestre di Stan Kenton e Woody Herman, dove era una star; era famoso per la sua versatilità e capacità di suonare in moltissimi stili, tra cui dixieland, swing, bebop, free jazz e fusion. Queste sue qualità ne facevano un sideman ideale e lo si può ascoltare in incisioni a fianco della maggior parte dei più grandi nomi del jazz degli anni 1940 e 1950 (ricordiamo tra le tante la sua partecipazione all'album di Sonny Rollins Way Out West). Manne, che vanta anche una nutrita discografia come leader. fu anche un richiestissimo musicista di studio e si può ascoltare il suo drumming nelle colonne sonore di centinaia di film di Hollywood e di programmi televisivi. Nei tardi anni 1960 e nel decennio successivo, in un periodo in cui l'interesse del grande pubblico nei confronti della musica jazz era decisamente calato, Manne continuò a sostenerne "la causa", organizzando concerti nel suo locale, lo "Shelly's Manne-Hole".

Shelly Manne morì d'infarto a Los Angeles, il 26 settembre 1984.

Discografia essenziale

(date delle registrazioni originali)

Come leader

  • Shelly Manne & His Men, The West Coast Sound (1953-55, Contemporary)
  • Shelly Manne & His Men, Swinging Sounds (1956, Contemporary)
  • Shelly Manne & His Men, More Swinging Sounds (1956, Contemporary)
  • Shelly Manne & His Friends, My Fair Lady (1956 Contemporary)
  • Shelly Manne & His Friends, Li'l Abner (1957 Contemporary)
  • Shelly Manne & His Friends, Bells are Ringing (1958, Contemporary)
  • Shelly Manne & His Men, The Gambit (1958, Contemporary)
  • Shelly Manne & His Men, At The Black Hawk (5 CDs, 1959, Contemporary)
  • Shelly Manne & His Men, Shelly Manne & His Men Play Peter Gunn (1959, Contemporary)
  • Shelly Manne & His Men, At The Manne Hole (2 CDs, 1961, Contemporary)
  • Shelly Manne, 2-3-4 (1962, Impulse!)
  • Shelly Manne, My Son the Jazz Drummer (1962, Contemporary; reissued as Steps to the Desert, 2004)
  • Shelly Manne & His Men, Boss Sounds! (1966, Atlantic)
  • Shelly Manne, Daktari (1967, Contemporary)
  • Shelly Manne, Perk Up (1967; released 1977, Concord)
  • Shelly Manne, Double Piano Jazz Quartet in Concert at Carmelo's (2 CDs, 1980, Trend)
  • Russ Freeman & Shelly Manne, One on One (1982, Atlas; reissued 2001, Contemporary)

Come sideman

  • Art Pepper and Shorty Rogers, Popo (1951; Xanadu Records)
  • Sonny Rollins, Way Out West (1957, Contemporary)
  • Benny Carter, Jazz Giant (1957, 1958, Contemporary)
  • Howard McGhee, Maggie's Back in Town (1961, Contemporary)
  • Bill Evans, Empathy and A Simple Matter of Conviction (2 LPs [1962 and 1966] reissued on one CD, Verve)
  • Ella Fitzgerald, Whisper Not (1967, Verve)
  • Sonny Criss, I'll Catch the Sun (1969, Prestige)
  • Art Pepper, Living Legend (1975, Contemporary)
  • The Three, The Three with Joe Sample and Ray Brown (1975, EastWind; reissued 2005, Test of Time)
  • Brass Fever, Brass Fever (1975, ABC Records)
  • Tom Waits, Small Change (1976, Asylum Records)
  • Tom Waits, Foreign Affairs (1977, Asylum Records)
  • Hank Jones, Just for Fun (1977, Galaxy)
  • Itzhak Perlman, André Previn, Jim Hall, and Red Mitchell, A Different Kind of Blues (1980, Angel; reissued 1992)
  • Tom Waits, One from the Heart (1982, CBS Records)
  • The John Lewis Group, Kansas City Breaks (1982, Finesse)
  • Bill Mays Quintet, Tha's Delights (1983, Trend)
  • Ornette Coleman , Tomorrow Is the Question! (Contermporary S 7569)

Altri progetti

Collegamenti esterni

Controllo di autorità VIAF (EN196994 · ISNI (EN0000 0001 1584 4298 · LCCN (ENn82099722 · GND (DE123094658 · BNF (FRcb13897040r (data)
Questa pagina è stata modificata l'ultima volta il 26.10.2018 11:26:24

Questo articolo si basa sull'articolo Shelly Manne dell'enciclopedia liber Wikipedia ed è sottoposto a LICENZA GNU per documentazione libera.
In Wikipedia è disponibile una lista degli autori.