Waylon Jennings

Waylon Jennings

nato il 15.7.1937 a Little Field, TX, Stati Uniti d'America

morto il 13.2.2002 a Chandler, AZ, Stati Uniti d'America

Links www.waylon.com (Inglese)

Waylon Jennings

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera
Waylon Jennings

Nazionalità  USA
Genere Country folk[1]
Outlaw country[1]
Progressive country[1]
Country rock
Periodo di attività
1959-2002
Strumento voce, chitarra, basso, mandolino, pianoforte
Etichetta RCA Victor, MCA, Epic
Studio 54
Sito ufficiale
Si invita a seguire lo schema del Progetto Musica

Waylon Jennings (Littlefield, 15 giugno 1937  Chandler, 13 febbraio 2002) è stato un musicista statunitense, attivo nel genere della musica country.

Biografia

È stato uno fra i più conosciuti interpreti della musica popolare statunitense e sua fu l'idea di creare un nuovo movimento che procedesse a rivoluzionare un ambiente che giudicava ormai bloccato su stereotipi superati.

Per questo fondò nel 1976 un gruppo estemporaneo di cui facevano parte Willie Nelson, Jessi Colter e Tompall Glaser chiamato The Outlaws, che incise per la RCA un album di brani country intitolato Wanted - The Outlaws.

L'album fu il primo del genere country a vendere oltre un milione di copie. Il pezzo che apriva il disco, My Heroes Have Always Been Cowboys, divenne il pezzo più noto di Jennings, quasi una sorta di marchio di fabbrica. Nel 1979 ha avuto un grande successo con Good Old Boys, canzone resa famosa dal telefilm The Dukes of Hazzard, in cui la sua voce narrava gli avvenimenti degli episodi. Negli anni ottanta ha fatto parte dei The Highwaymen, un supergruppo country formato, oltre a lui, da Johnny Cash, Willie Nelson e Kris Kristofferson.

Nel 1985 ha partecipato ad USA for Africa, un supergruppo di 45 celebrità della musica pop tra cui Michael Jackson, Lionel Richie, Stevie Wonder e Bruce Springsteen, cantando We Are the World prodotta da Quincy Jones e incisa a scopo benefico. I proventi raccolti con We Are the World sono stati devoluti alla popolazione dell'Etiopia, afflitta in quel periodo da una disastrosa carestia. Il brano ha vinto il Grammy Award come "canzone dell'anno", come "disco dell'anno", e come "miglior performance di un duo o gruppo vocale pop".

Discografia

  • 1964 - Waylon Jennings at JD's
  • 1966 - Folk-Country
  • 1966 - Leavin' Town
  • 1966 - Nashville Rebel
  • 1967 - Waylon Sings Ol' Harlan
  • 1967 - Love of the Common People
  • 1967 - The One and Only
  • 1968 - Hangin' On
  • 1968 - Only the Greatest
  • 1968 - Jewels
  • 1969 - Just to Satisfy You
  • 1969 - Country Folk
  • 1970 - Waylon
  • 1970 - Don't Think Twice
  • 1970 - The Best of Waylon Jennings
  • 1970 - Ned Kelly
  • 1970 - Singer of Sad Songs
  • 1971 - The Taker/Tulsa
  • 1971 - Cedartown, Georgia
  • 1972 - Good Hearted Woman
  • 1972 - Heartaches by the Number
  • 1972 - Ladies Love Outlaws
  • 1973 - Ruby Don't Take Your Love to Town
  • 1973 - Lonesome, On'ry and Mean
  • 1973 - Honky Tonk Heroes
  • 1973 - Only Daddy That'll Walk the Line
  • 1974 - This Time
  • 1974 - The Ramblin' Man
  • 1975 - Dreaming My Dreams
  • 1976 - Wanted! The Outlaws
  • 1976 - Mackintosh and T.J.
  • 1976 - Are You Ready for the Country
  • 1976 - Waylon Live
  • 1977 - Ol' Waylon
  • 1978 - Waylon & Willie
  • 1978 - White Mansions
  • 1978 - I've Always Been Crazy
  • 1979 - Greatest Hits
  • 1979 - What Goes Around Comes Around
  • 1980 - Music Man
  • 1981 - Leather and Lace
  • 1982 - Black on Black
  • 1982 - WW II
  • 1983 - It's Only Rock and Roll
  • 1983 - Take It to the Limit
  • 1983 - Waylon and Company
  • 1984 - Never Could Toe the Mark
  • 1984 - Greatest Hits Vol. 2
  • 1985 - Turn the Page
  • 1986 - Sweet Mother Texas
  • 1986 - Will the Wolf Survive
  • 1987 - Hangin' Tough
  • 1987 - A Man Called Hoss
  • 1988 - Full Circle
  • 1989 - New Classic Waylon
  • 1990 - The Eagle
  • 1991 - Clean Shirt
  • 1992 - Ol' Waylon Sings Ol' Hank
  • 1992 - Too Dumb for New York City, Too Ugly for L.A.
  • 1993 - Cowboys, Sisters, Rascals and Dirt
  • 1994 - Waymore's Blues Part 2
  • 1995 - Clovis to Phoenix: The Early Years
  • 1996 - Right for the Time
  • 1998 - Closing In on the Fire
  • 2000 - 20th Century Masters - The Millennium Collection: The Best of Waylon Jennings
  • 2000 - Never Say Die: Live

Note

  1. 1,0 1,1 1,2 (EN)Waylon Jennings su Allmusic

Altri progetti

Collegamenti esterni

Questa pagina è stata modificata l'ultima volta il 12.04.2014 16:46:49

Questo articolo si basa sull'articolo Waylon Jennings dell'enciclopedia liber Wikipedia ed è sottoposto a LICENZA GNU per documentazione libera.
In Wikipedia è disponibile una lista degli autori.