Rosanna Arquette

nata il 10.8.1959 a New York City, NY, Stati Uniti d'America

Links www.imdb.com (Inglese)

Rosanna Arquette

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera

Rosanna Arquette nel 2012

Rosanna Lauren Arquette (New York, 10 agosto 1959) è un'attrice, regista e produttrice cinematografica statunitense.

Biografia

Rosanna Arquette è nata a New York City. Suo padre era l'attore Lewis Arquette e suo nonno il comico Cliff Arquette, meglio ricordato per il personaggio di "Charley Weaver", una parodia dell'originale Hollywood Squares. Il padre della Arquette si convertì all'Islam ed era un discendente dell'esploratore Meriwether Lewis.[1][2] Suoi fratelli sono gli attori Patricia, David, Richmond e Alexis Arquette.

Nel 1963, la famiglia della Arquette si trasferì a Chicago, dove suo padre diresse il cinema "The Second City" per diverso tempo. A 11 anni, i suoi genitori si trasferirono a Front Royal, in Virginia. Frequentò la scuola locale con mediocri risultati. Nel 1974, viaggiò in autostop con tre ragazzi più grandi, fino a San Francisco, dove lavorò alle fiere del Rinascimento e di Charles Dickens. Il suo debutto come attrice avvenne a teatro il 27 maggio 1977, nel musical storico su Le metamorfosi di Ovidio al Callboard Theatre di Melrose Place a Los Angeles.

Vita privata

Si sposò una prima volta nel 1979 con il compositore e regista Tony Greco. I due divorziarono nell'ottobre 1980. Dal 1986 al 1987 fu sposata con il compositore James Newton Howard. Nel 1993 la Arquette sposò il restauratore John Sidel. Un anno dopo nacque sua figlia, Zoe Blue Sidel. Arquette iniziò a lavorare intensamente, il che significò un costante allontanamento dalla casa. Le tensioni create da ciò, così come la morte della madre per tumore al seno, portarono la coppia al divorzio nel 1999.

In anni recenti, ha trovato del tempo per promuovere una campagna contro il tumore al seno, mentre continua con il suo lavoro come regista. Nel 2002 uscì il suo documentario, Searching for Debra Winger, che venne acclamato dalla critica. Nel film, la Arquette intervista diverse attrici di successo (tra i 30 e i 60 anni) per cercare di scoprire quale sia il segreto per una donna per coniugare famiglia e lavoro.

Curiosità

Rosanna Arquette è stata fonte di ispirazione per due famose canzoni degli anni ottanta:

  • "In Your Eyes", dall'album di Peter Gabriel So, una canzone della Top-40 del 1987.

Filmografia parziale

Cinema

  • American Graffiti 2 (More American Graffiti), regia di Bill L. Norton (1979)
  • Promesse, promesse (Baby It's You), regia di John Sayles (1983)
  • Cercasi Susan disperatamente (Desperately Seeking Susan), regia di Susan Seidelman (1985)
  • Fuori orario (After Hours), regia di Martin Scorsese (1985)
  • Amore tra le nuvole (The Aviator), regia di George T. Miller (1985)
  • Silverado, regia di Lawrence Kasdan (1985)
  • 8 milioni di modi per morire (8 Million Ways to Die), regia di Hal Ashby (1986)
  • Offresi amore teneramente (Nobody's Fool), regia di Evelyn Purcell (1986)
  • Donne amazzoni sulla luna (Amazon Women on the Moon), regia di Joe Dante e Carl Gottlieb (1987)
  • Le grand bleu, regia di Luc Besson (1988)
  • New York Stories, nell'episodio "Lezioni di vero" regia di Martin Scorsese (1989)
  • Arcobaleno nero (Black Rainbow), regia di Mike Hodges (1989)
  • Wendy Cracked a Walnut, regia di Michael Pattinson (1990)
  • L'ultimo attacco (Flight of the Intruder), regia di John Milius (1991)
  • The Linguini Incident, regia di Richard Shepard (1991)
  • Presagio di morte (Fathers & Sons), regia di Paul Mones (1992)
  • Accerchiato (Nowhere to Run), regia di Robert Harmon (1993)
  • Pulp Fiction, regia di Quentin Tarantino (1994)
  • Cerca e distruggi (Search and Destroy), regia di David Salle (1995)
  • Crash, regia di David Cronenberg (1996)
  • Chi pesca trova (Gone Fishin'), regia di Christopher Cain (1997)
  • L'impostore (Deceiver), regia di Jonas Pate e Josh Pate (1997)
  • Fine della corsa (Do Me a Favor), regia di Sondra Locke (1997)
  • Buffalo '66, regia di Vincent Gallo (1998)
  • Ricominciare a vivere (Hope Floats), regia di Forest Whitaker (1998)
  • Hell's Kitchen - Le strade dell'inferno (Hell's Kitchen), regia di Tony Cinciripini (1998)
  • FBI: Protezione testimoni (The Whole Nine Yards), regia di Jonathan Lynn (2000)
  • Things Behind the Sun, regia di Allison Anders (2001)
  • Ball Don't Lie, regia di Brin Hill (2008)
  • Growing Op, regia di Michael Melski (2008)
  • American Pie presenta: Il manuale del sesso (American Pie Presents: Book of Love), regia di John Putch (2009)
  • Repo Chick, regia di Alex Cox (2009)
  • Una tragica scelta (Inhale), regia di Baltasar Kormákur (2010)
  • The Divide, regia di Xavier Gens (2011)
  • Draft Day, regia di Ivan Reitman (2014)

Televisione

  • Spiaggia a Zuma (Zuma Beach), regia di Lee H. Katzin - film TV (1978)
  • La famiglia Bradford (Eight Is Enough) - serie TV, episodio 3x21 (1979)
  • L'esecuzione (The Executioner's Song), regia di Lawrence Schiller - film TV (1982)
  • In difesa dell'assassino (I Know What You Did), regia di Chuck Bowman - film TV (1998)
  • Will & Grace - serie TV, episodi 5x13-5x16 (2002)
  • The L Word - serie TV, 5 episodi (2004-2007)
  • Grey's Anatomy - serie TV, episodio 2x11 (2006)
  • A proposito di Brian (What About Brian) - serie TV, 24 episodi (2006-2007)
  • Medium - serie TV, episodio 4x11 (2008)

Doppiatrici italiane

  • Claudia Catani in Private Practice
  • Roberta Paladini in Fuori orario, Pulp Fiction, Offresi amore teneramente, Una tragica scelta
  • Francesca Guadagno in Crash, Cerca e distruggi, L'impostore, Blue night, Will e Grace
  • Paola Del Bosco in In difesa dellassassino
  • Emanuela Rossi in Silverado, Accerchiato, Medium
  • Micaela Esdra in 8 milioni di modi per morire, Hell's Kitchen
  • Barbara Berengo Gardin in Anni sessanta
  • Alessandra Cassioli in Grey's Anatomy, The Practice - Professione avvocati
  • Tiziana Avarista in Malcolm
  • Isabella Pasanisi in Chi pesca trova, Diary of a sex addict, Summerland
  • Liliana Sorrentino in Cercasi Susan disperatamente
  • Margherita Sestito in New York Stories
  • Roberta Greganti in A proposito di Brian, Posta del cuore
  • Eleonora De Angelis in Le grand bleu
  • Pinella Dragani in: FBI: Protezione testimoni
  • Francesca Fiorentini in Buffalo '66

Da doppiatrice è sostituita da:

  • Antonella Giannini in Battaglia per la Terra 3D

Note

  1. "Arquette Reconnects", articolo sul 'Jewish Journal of Greater Los Angeles' del 10 agosto 2002, a cura di Naomi Pfefferman, disponibile qui; ultimo accesso il 5 aprile 2007.
  2. "Obituary: Lewis Arquette", articolo sul 'The Independent' del 16 febbraio 2001, a cura di Tom Vallance, disponibile qui; ultimo accesso il 5 aprile 2007.

Voci correlate

  • Famiglia Arquette

Altri progetti

Collegamenti esterni

Questa pagina è stata modificata l'ultima volta il 11.04.2014 17:50:01

Questo articolo si basa sull'articolo Rosanna Arquette dell'enciclopedia liber Wikipedia ed è sottoposto a LICENZA GNU per documentazione libera.
In Wikipedia è disponibile una lista degli autori.