Nazareth

Links www.nazarethdirect.co.uk (Inglese)

Nazareth (gruppo musicale)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera
Nazareth

Nazareth, Rzeszów 2009
Paese d'origine  Scozia
Genere Hard rock
Pop rock
Arena rock
Periodo di attività
1968in attività
Album pubblicati 33
Studio 26
Live 5
Raccolte 2
Sito ufficiale
Si invita a seguire lo schema del Progetto Musica

I Nazareth sono un gruppo musicale hard rock formato nel 1968 a Dunfermline, Scozia.

Storia

La storia della band inizia attorno al 1966, quando il cantante Dan McCafferty, il bassista Pete Agnew ed il batterista Darrell Sweet formarono una reinterpretazione band, i The Shadettes, nella loro città Dunfirmline, in Scozia. Dopo un paio di anni di attività nei pub della zona, la band si sciolse, o meglio aggiunse l'ex chitarrista dei "Mark Five" Manny Charlton e cambiarono nome in Nazareth.

I Nazareth si formano quindi nel 1968 a Dunfermline, Scozia dal cantante Dan McCafferty, il chitarrista Manny Charlton, il bassista Pete Agnew, e il batterista Darrell Sweet. Il gruppo prese il nome Nazareth da un noto brano dei The Band intitolato "The Weight" ("I pulled into Nazareth/Was feelin' half past dead...").

La band si spostò a Londra, Inghilterra nel 1970, e realizzò il primo album, l'omonimo Nazareth nel 1971. Dopo aver attirato qualche attenzione col secondo album Exercises nel 1972, i Nazareth pubblicarono Razamanaz nel 1973 con alla produzione Roger Glover (Deep Purple).

Questo disco conteneva due brani entrati nella Top Ten britannica, "Broken Down Angel" e "Bad Bad Boy". Seguì l'album Loud 'N' Proud nel 1974, che conteneva un altro singolo, una reinterpretazione di Joni Mitchell; "This Flight Tonight". Il quarto album Rampant, uscì nel 1974, ebbe lo stesso successo dei precedenti, ma non ne vennero estratti singoli.

Hair of the Dog venne realizzato nel 1975. La versione americana dell'album includeva "Love Hurts", una ballata melodica originariamente scritta per gli Everly Brothers ed eseguita anche da Roy Orbison, che venne estratta in Gran Bretagna e negli Stati Uniti dove diventò disco di platino. Sarà l'album più famoso del gruppo, e la title track sarà ripresa successivamente da molte band.

"The Newz", pubblicato nel 2008, è un ottimo disco intriso di vero autentico rock, con momenti strumentali e vocali di buon livello. La Band, nonostante l'età artistica ed anagrafica, sprigiona forza e vigore con una freschezza davvero ammirevole.

L'ultimo disco del gruppo, intitolato Big Dogz è uscito nell'aprile del 2011.

Lineup

Attuale

  • Dan McCafferty - Voce (1968-oggi)
  • Jimmy Murrison - Chitarra (1994-oggi)
  • Pete Agnew - Basso (1968-oggi)
  • Lee Agnew - Batteria (1999-oggi)

Ex Membri

  • Ronnie Leahy - Tastiere (1994-02)
  • Darrell Sweet - Batteria (1968-99)
  • Billy Rankin - Chitarra (1980-83, 1991-94), Tastiere (1983-84)
  • Manny Charlton - Chitarra (1968-90)
  • John Locke - Tastiere (1980-83)
  • Zal Cleminson - Chitarra (1979-80)

Discografia

In studio

  • Nazareth (1971)
  • Exercises (1972)
  • Razamanaz (1973) numero 157 US
  • Loud 'N' Proud (1974) numero 150 US
  • Rampant (1974) numero 157 US
  • Hair of the Dog (1975) numero 17 US
  • Close Enough for Rock 'N' Roll (1976) numero 24 US
  • Play 'N' the Game (1976) numero 75 US
  • Expect No Mercy (1977) numero 82 US
  • No Mean City (1979) numero 88 US
  • Malice in Wonderland (1980) numero 87 US
  • The Fool Circle (1981) numero 70 US
  • 2XS (1982) numero 122 US
  • Sound Elixir (1983)
  • The Catch (1984)
  • Cinema (1986)
  • Snakes 'N' Ladders (1989)
  • No Jive (1991)
  • Move Me (1994)
  • Boogaloo (1998)
  • Alive and Kicking (2003)
  • Maximum XS (2003)
  • Free Wheeler (2004)
  • The Newz (2008)

Live

  • BBC Radio 1 Live in Concert (1972)
  • Live in Concert (1973)
  • Snaz (1981) numero 83 US
  • Live at the Beeb (1998)
  • Homecoming (2001)
  • Homecoming: Greatest Hits Live in Glasgow (2002)

Raccolte

  • Greatest Hits (1975)
  • Hot Tracks (1976) numero 120 US
  • From the Vaults (1993)
  • Greatest Hits Volume II (1998)
  • The Very Best of Nazareth (2006)

Altri progetti

Collegamenti esterni

Questa pagina è stata modificata l'ultima volta il 13.11.2012 09:25:31

Questo articolo si basa sull'articolo Nazareth (gruppo musicale) dell'enciclopedia liber Wikipedia ed è sottoposto a LICENZA GNU per documentazione libera.
In Wikipedia è disponibile una lista degli autori.